I benefici della meditazione
Martedí, 26 Aprile 2016

Ci sono molte ricerche sui benefici della meditazione , oggi molti professionisti della salute integrano nei loro metodi le pratiche meditative nel trattamento dei problemi dei loro clienti , una letteratura ben dettagliata ed in tutte le sue forme , da quella più misticheggiante a quella più psicologica , è facilmente reperibile su internet e nella moltitudine di libri ormai presenti in ogni supermarket di ogni città.

 

Come iniziare ? Io non ho tempo ….devo lavorare …portare all’asilo i bambini ….giocare a calcetto o meglio non voglio diventare buddhita.

 

Tutte obiezioni che molte volte si ascoltano nei corsi dal vivo o in chi vuole iniziare la meditazione , in effetti la meditazione accade nella vita di tutti i giorni , quando si guida la macchina , nel camminare lungo il corso principale della propria città , quando ci si lava il viso al mattino … e allora ? quindi come posso iniziare ?

 

Ecco una breve guida per iniziare o per incuriosire ed approfondire …con libri e corsi o dvd !!!

 

La meditazione in cinque semplici passi:

 

1. Impostare un orologio con una suoneria per tenere il tempo. Si può Inizia con tre minuti, per aumentare fino a 15 minuti ( ad esempio aumentare ogni settimana 3 minuti se lo si desidera)

 

2. Trovare una posizione comoda da seduti (sentitevi liberi di sedersi su una sedia o poltrona …divano ecc.

 

3. Appoggiare le mani in grembo e chiudere gli occhi. I palmi delle mani verso l'alto o verso il basso. Scegliere ciò che si preferisce.

 

4. Prendete alcuni momenti per rilassarsi e se una qualsiasi parte del corpo si sente a disagio, spostarsi consapevolmente in una nuova posizione.

 

5. Una volta che ci si sente in una posizione confortevole, reindirizzare l’attenzione verso il respiro e cominciare a contare i respiri . ad esempio Impostare un obiettivo iniziale di contare fino a 10 . Quando la vostra mente vaga intorno a qualche pensiero o sensazione

riorientare dolcemente l’attenzione al vostro respiro, e ricominciare il conteggio dal numero uno . In alternativa si può accompagnare il respiro dicendo mentalmente durante l’inspirazione “dentro” e durante l’espirazione ripetere mentalmente “ fuori”. Se le parole cominciano a stancarvi ..si possono abbandonare e seguire semplicemente il respiro.

 

 

 

 

Per un migliore effetto, praticare questa meditazione per tre-cinque minuti ogni mattina, mezzogiorno e sera.

 

Naturalmente , ogni pratica meditativa non sostituisce un percorso medico o psicoterapeutico ed in presenza di problematiche è sempre consigliabile consultare il vostro medico di fiducia o uno psicologo.

 

Dr. Danilo Puzzo ( psicologo psicoterapeuta )