Aiutare la mente con il training autogeno
Martedí, 10 Maggio 2016

 

 

Cos’ è il training autogeno?

 

il Training autogeno, è conosciuto in tutto il mondo come una tecnica di rilassamento, è un metodo di auto aiuto creato da JH Schultz.

Se praticato correttamente e costantemente, il TA (l'acronimo di training autogeno) può aiutare a migliorare la comprensione di sé e rappresenta una risorsa molto potente per aiutare la mente sia per migliorare le prestazioni di tutti i giorni e alleviare i diversi tipi di disagio psicosomatico.

 

Su cosa agisce

 

Questa tecnica è qi uno strumento di cambiamento che opera su tre livelli:

 

1. un livello fisiologico , promuovendo un riequilibrio del sistema nervoso vegetativo e sistema endocrino, entrambi i quali sono strettamente correlati alle esperienze emotive;

2. un livello fisico , migliorare lo stato di benessere e la salute in generale;

3. un livello psicologico , contribuendo a ristrutturare quelle reazioni negative e migliorare alcune esperienze psicologiche.

Attraverso il TA, si crea un crescente equilibrio psico-fisico, in particolare per quanto riguarda le funzioni psicosomatiche (ad esempio, le emozioni, gli stati somatici legati alla contrazioni muscolari involontarie) che vengono mediate attraverso il sistema nervoso autonomo. Gli esercizi del TA tendono a rilassare le varie parti del corpo.

 

 

 

La carica di tensione fisica e psichica accumulata viene rilasciata attraversol e cosiddette scariche autogene, cioè quei fenomeni transitori, di origine psicologica o somatica, che tendono a diventare sempre meno evidente fino a scomparire completamente durante il TA e che sono collegati a la capacità del TA di liberare dallo stress.

 

 

 

 

 

 

Esercizi e l'utilità del training autogeno

 

Gli esercizi di training autogeno provengono da una delle due categorie: quelli che compongono il più noto ' training autogeno inferiore' e quelli che sono una parte del 'training autogeno superiore'.

 

La prima categoria include i sei esercizi di base, due fondamentali e quattro esercizi complementari, che sono tutti effettuati dopo l'esercizio introduttivo.

 

 

Questo esercizio è molto utile per imparare a controllare gli stati di ansia , dal momento che consente all'individuo di migliorare la sua capacità di incanalare l'energia mentale , che di solito si disperde verso l'esterno, e che è guidata da forze centripete che catturano l'attenzione su fattori che alimentano pensieri ed esperienze negative.

 

 

 

Dopo aver appreso gli esercizi del training autogeno inferiore possono essere appresi, quelli che fanno parte del training autogeno superiore.

 

 

 

I campi in cui può essere applicato questa tecnica

 

Il Training autogeno originariamente apparteneva al campo della psicologia clinica e psicosomatica, al fine di affrontare di tipo :

neurovegetativo, disturbi funzionali e somatizzazione (mal di testa, tachicardia, problemi circolatori e respiratori e problemi digestivi);

fobie e disturbi d'ansia;

tic o balbuzie;

• disturbi del sonno (apnea, insonnia).

 

Abbastanza presto, i praticanti di TA hanno applicato il metodo in altri settori come l’ambito lavorativo; molte aziende hanno chiesto di provare questo metodo, sperimentando effetti positivi sulla performance dei lavoratori e sulla capacità della società di limitare lo stress e le assenze legate allo stress.

 

Attualmente, uno dei campi più importanti in cui si applica questa tecnica è la psicologia dello sport e la preparazione mentale degli atleti, sia per gli atleti in squadre (calcio, basket, pallavolo e pallanuoto squadre) e gli atleti che praticano sport individuali, per i quali alcuni esercizi sono molto utile per le loro prestazioni e la riduzione / recupero da infortuni. Questo è il caso per dello sci, baseball, tennis, scherma e alcune arti marziali in cui questa tecnica è molto efficace per il controllo di concentrazione. 

 

Questa tecnica è utilizzata da tempo in corsi di preparazione al parto .

 

 

Dr . Danilo Puzzo ( psicologo psicoterapeuta , insegnante di TA)

Mercoledí, 01 Novembre 2017
Venerdí, 27 Ottobre 2017
Giovedí, 26 Ottobre 2017
Giovedí, 15 Settembre 2016
Mercoledí, 06 Luglio 2016
Martedí, 26 Aprile 2016
Mercoledí, 23 Marzo 2016