Corso di rilassamento 2017/18: Training Autogeno

 

La tecnica è stata ideata da J.H.Schultz, neurologo berlinese (1884-1970) e studioso di ipnosi; dopo circa un decennio di ricerche, egli espose nel 1932 questa tecnica di autodistensione psichica e somatica, che ha il fine di ristabilire equilibri funzionali alterati, decondizionare situazioni patologiche, e trasferire dinamismi positivi negli strati più profondi della personalità. Servendosi di tecniche autoipnotiche, si apprende gradualmente una serie di sei esercizi volti a modificare il tono muscolare, la funzionalità vascolare, l’attività cardiaca e polmonare fino all’equilibrio neurovegetativo e lo stato di coscienza. (Galimberti, Dizionario di Psicologia).



A cosa serve?

 

- MIGLIORARE MEMORIA E CONCENTRAZIONE


- RECUPERARE ENERGIE FISICHE E MENTALI 


- VINCERE L’INSICUREZZA EMOTIVA


- GESTIRE L' ANSIA (ANSIA D'ESAME, DA PRESTAZIONE AGONISTICA, ECC.)


-INSONNIA-CEFALEE-COLITI- GASTRITI


- ALTRI DISTURBI PSICOSOMATICI


- DEPRESSIONE

 

Che cosa si ottiene alla fine del corso?

 

ALLA FINE DEL CORSO I PARTECIPANTI SARANNO IN GRADO DI REALIZZARE AUTONOMAMENTE L’ESPERIENZA DI RILASSAMENTO E DI CALMA.

 

MIGLIORANDO COSÌ:

 

  1. IL BENESSERE GENERALE
  2. IL CONTROLLO EMOTIVO
  3. IL PROPRIO STATO PSICOFISICO

 


per info ed iscrizione contattare il Dr. Danilo Puzzo (psicologo psicoterapeuta) nell'area contatti o   su riminipsicologia .